Ulteriori misure

Le seguenti misure, che non hanno richiesto modifiche di legge, non fanno parte del pacchetto legislativo della Strategia energetica 2050 deliberato dal Parlamento. Sono già state attuate nell'ambito del diritto vigente e vengono riprese nella nuova normativa.

Programma SvizzeraEnergia

Nel campo dell'efficienza energetica e delle energie rinnovabili vari soggetti giocano un ruolo importante: la Confederazione, i Cantoni, i Comuni, aziende operanti nei più svariati settori, organizzazioni ambientaliste e dei consumatori e, naturalmente, la popolazione svizzera. SvizzeraEnergia è la piattaforma centrale che informa, sensibilizza, interconnette e coordina i vari attori fra loro e sostiene lo scambio di conoscenze.

Programmi pilota e di dimostrazione e programmi faro

Con i progetti pilota e di dimostrazione, le tecnologie provenienti dalla ricerca vengono testate nell'uso pratico e fatte conoscere. Sono ora disponibili maggiori risorse finanziarie per questi programmi. Inoltre è stato avviato il cosiddetto programma faro. I progetti faro sono particolari progetti dimostrativi realizzati sotto forma di "laboratori trasparenti". Con nuove tecnologie e nuove soluzioni sistemiche, questi progetti dovranno avere grande visibilità e render direttamente tangibile il futuro energetico della Svizzera.

La Confederazione: energia esemplare

L'Amministrazione federale e le imprese parastatali vogliono fornire un contributo concreto al futuro energetico della Svizzera e svolgere, in questo settore, una funzione di modello. In una dichiarazione d'intenti, hanno stabilito di puntare a un aumento della loro efficienza energetica del 25 per cento entro il 2020.

Ultima modifica 18.01.2018

Inizio pagina

https://www.bfe.admin.ch/content/bfe/it/home/politica/strategia-energetica-2050/primo-pacchetto-di-misure/ulteriori-misure.html