Piccoli impianti idroelettrici

In Svizzera, per piccole centrali idroelettriche si intendono gli impianti di potenza meccanica media non superiore a 10 MW.

Le piccole centrali idroelettriche hanno una lunga tradizione in Svizzera. All'inizio del ventesimo secolo erano già in servizio circa 7'000 centrali di piccola potenza. La disponibilità di energia elettrica a buon mercato proveniente dai grandi impianti idroelettrici causò tuttavia la chiusura di molte piccole centrali.

Oggi sono in funzione in Svizzera oltre 1'000 piccole centrali idroelettriche, con una potenza installata di circa 760 MW e una produzione di 3'400 GWh all'anno.

La produzione di energia elettrica in piccole centrali idroelettriche è interessante sia dal punto di vista economico che da quello ecologico e un ulteriore incremento dello sfruttamento della forza idrica con impianti di piccola potenza è senz'altro possibile. In questo modo si potrebbe raggiungere una potenzialità produttiva complessiva di 2'200 GWh all'anno. Innovazioni tecniche e misure per la riduzione degli influssi sull'ambiente fanno sì che le piccole centrali idroelettriche siano fonti energetiche a buon mercato, in grado di produrre energia elettrica in modo decentrato ed ecologico.

Oltre alle piccole centrali idroelettriche lungo i corsi d'acqua possono essere realizzati oggi anche impianti che sfruttano la pressione in eccesso presente negli impianti di distribuzione dell'acqua potabile.

https://www.bfe.admin.ch/content/bfe/it/home/approvvigionamento/energie-rinnovabili/forza-idrica/piccoli-impianti-idroelettrici.html