Energie rinnovabili

Grazie alla forza idrica, la Svizzera dispone di un vettore energetico rinnovabile ricco di tradizione e molto importante. Ma anche i "nuovi" vettori energetici, sole, legno, biomassa, vento, geotermia e calore ambientale rivestono un'importanza sempre maggiore nell'approvvigionamento energetico della Svizzera. L'analisi del potenziale a lungo termine delle fonti energetiche rinnovabili indigene mostra che esistono ottime prospettive nel settore della produzione di energia elettrica e termica. D'altro canto è chiaro che, soprattutto per ragioni di carattere economico, le grandi potenzialità del fotovoltaico o della geotermia potranno essere sfruttate completamente soltanto in un arco di tempo di circa 30 anni. Disponibili a breve termine, e in parte già concorrenziali, sono però il legname e la restante biomassa, il calore ambientale, l'elettricità prodotta da microcentrali idroelettriche e in parte anche l'energia eolica.

https://www.bfe.admin.ch/content/bfe/it/home/approvvigionamento/energie-rinnovabili.html