Ufficio federale dell'energia

Bundesamt für Energie - Bild 1

L'Ufficio federale dell'energia (UFE) è il centro di competenza in materia di approvvigionamento e di impiego dell'energia in seno al Dipartimento federale dell'ambiente, dei trasporti, dell'energia e delle comunicazioni (DATEC).

L'UFE

  • crea le premesse per un approvvigionamento energetico sufficiente, stabile, diversificato, economico e sostenibile;
  • garantisce elevati standard di sicurezza per la produzione, il trasporto e l'impiego dell'energia;
  • crea le condizioni quadro necessarie per un mercato dell'elettricità e del gas efficiente e per un'infrastruttura adeguata;
  • si impegna a favore di un'utilizzazione efficiente dell'energia, dell'aumento della quota di energie rinnovabili e della riduzione delle emissioni di CO2;
  • promuove e coordina la ricerca energetica sul piano nazionale e sostiene la creazione di nuovi mercati per un approvvigionamento e un impiego sostenibile dell'energia.

Al 1° gennaio 2019, l'UFE impiegava 277 persone (241 equivalenti a tempo pieno). Questo numero comprende anche i posti a tempo determinato, gli apprendisti e i tirocinanti.

Per il 2019, l'UFE dispone di un preventivo globale di circa 90 milioni di franchi, prevede ricavi per circa 1,33 miliardi di franchi e gestisce crediti di trasferimento per circa 1,8 miliardi di franchi.

Ultima modifica 21.05.2019

Inizio pagina

https://www.bfe.admin.ch/content/bfe/it/home/ufficio-federale-dell-energia/ufficio-federale-dell-energia.html