Partecipazione regionale

Gli strumenti di partecipazione definiti dal Piano settoriale dei depositi in strati geologici profondi permettono di tener conto degli interessi delle regioni in tutte le tappe della procedura di selezione dei siti. I Comuni interessati, i gruppi d'interesse organizzati e la popolazione possono prendere parte alla procedura del Piano settoriale negli organi appositamente creati e presentare così le loro richieste e le loro esigenze. Il nucleo della partecipazione regionale è costituito dalle cosiddette Conferenze regionali, istituite nel 2011 in tutte e sei le regioni di ubicazione. Nella seconda tappa, per esempio, le Conferenze regionali hanno potuto esprimersi in merito ai siti dove potranno essere realizzati gli impianti di superficie. Nella terza tappa discuteranno, tra l'altro, le misure atte a sostenere l'auspicato sviluppo della regione.

Documenti

Rapporti Partecipazione regionale

Scheda informativa Partecipazione regionale

Carta informativa Funzione delle commissione

Scheda informativa Conferenze regionali

Lavori preliminare della partecipazione

Compiti dei gruppi specializzati per la tappa 3

https://www.bfe.admin.ch/content/bfe/it/home/approvvigionamento/energia-nucleare/scorie-radioattive/piano-settoriale-dei-depositi-in-strati-geologici-profondi/partecipazione-regionale.html