Compiti dell'UFE

L'Ufficio federale dell'energia (UFE) svolge compiti importanti nell'ambito dell'attuazione della legislazione in materia di energia nucleare. Prepara le decisioni del DATEC, del Consiglio federale e del Parlamento relative al rilascio delle concessioni per le centrali nucleari e per l'immagazzinamento di scorie radioattive e tratta tutte le questioni legali in questo settore.

L'UFE elabora le basi che disciplinano lo smaltimento delle scorie radioattive e dirige la segreteria del gruppo di lavoro della Confederazione per lo smaltimento delle scorie radioattive (AGNEB). Fra i compiti principali dell'UFE vi sono l'attuazione del Piano settoriale dei depositi in strati geologici profondi e la gestione della procedura di selezione dei siti.

Inoltre rilascia i permessi relativi ai trasporti di combustibili e di scorie nucleari e attua le disposizioni di legge riguardanti la garanzia della copertura dei costi per lo spegnimento degli impianti e per lo smaltimento delle scorie. È di competenza dell'UFE anche il controllo e la contabilità nazionale relativa ai combustibili nucleari, nonché altri compiti derivanti da impegni bilaterali e multilaterali della Svizzera in relazione al ciclo dei combustibili nucleari e al controllo delle esportazioni di materiali nucleari.

La sorveglianza tecnica delle centrali nucleari svizzere è di competenza dell'Ispettorato federale della sicurezza nucleare (IFSN), un ente federale autonomo di diritto pubblico.

Documenti

Conferenze generali dell'AIEA

Direttive Safeguards

Modulo Safeguards

Dichiarazione d'obbligo per importazioni di cui all'articolo 23 dell'ordinanza sul controllo dei beni a duplice impiego

Meldeformular für Ausfuhren von Deuterium

Media

Ultima modifica 12.09.2019

Inizio pagina

https://www.bfe.admin.ch/content/bfe/it/home/approvvigionamento/energia-nucleare/compiti-dell-ufe.html