Impianti di accumulazione

Talsperren - Bild 1

L'UFE è l'autorità federale che vigila sulla sicurezza degli impianti di accumulazione in Svizzera. La vigilanza diretta è un compito congiunto di Cantoni e Confederazione: la Sezione Vigilanza sugli impianti di accumulazione dell'UFE è competente per quanto riguarda i grandi impianti. L'UFE esercita inoltre l'alta vigilanza sugli impianti di accumulazione sottoposti alla sorveglianza dei Cantoni.

Gli impianti di accumulazione, con le loro opere di sbarramento, servono a raccogliere acqua e fango e a trattenere detriti, ghiaccio o neve. Gli impianti di accumulazione possono avere diverse finalità: produzione di energia, approvvigionamento idrico, irrigazione, innevamento artificiale, itticoltura, costituzione di riserve idriche antincendio e regolazione del livello dei laghi. Circa l'90 % di tutti gli impianti di accumulazione serve alla produzione di energia idroelettrica. Grazie alla loro azione di contenimento, inoltre, i bacini di accumulazione svolgono un ruolo sempre più importante in caso di piene, poiché contribuiscono a limitare le inondazioni e i danni nelle zone a valle.

Sotto la vigilanza diretta dell'UFE vi sono 200 grandi impianti di accumulazione con complessivamente 222 opere di sbarramento. 124 sono sbarramenti in calcestruzzo (69 dighe a gravità, 51 dighe ad arco, 2 dighe a volte multiple e 2 dighe a contrafforti), 70 in terra e in pietrame, 28 sono sbarramenti fluviali. 25 dighe superano i 100 metri di altezza, 4 addirittura i 200 metri: si tratta della diga a gravità della Grande Dixence nella Val d'Hérémence / VS (285 m) e delle dighe ad arco di Mauvoisin in Val de Bagnes / VS (250 m), di Luzzone in Valle di Blenio / TI (225 m) e di Contra in Valle Verzasca / TI (220 m). La maggior parte degli sbarramenti più imponenti si trova nelle Alpi.

Documenti

Unterlagen zu Informationsveranstaltungen des BFE zum Thema Stauanlagensicherheit

Studi

Impianti di accumulazione sotto l'alta vigilanza della Confederazione

Verifica della sicurezza sismica degli impianti di accumulazione sottoposti alla vigilanza diretta della Confederazione

Diga del Wohlensee: lettera di risposta dell’UFE a Greenpeace del 05.03.2013

Ultima modifica 28.03.2018

Inizio pagina

https://www.bfe.admin.ch/content/bfe/it/home/approvvigionamento/vigilanza-e-sicurezza/impianti-di-accumulazione.html