Prova dello smaltimento

La Società cooperativa nazionale per lo smaltimento delle scorie radioattive (Nagra) ha dovuto dimostrare la fattibilità dello smaltimento sia delle scorie debolmente e mediamente radioattive che di quelle altamente radioattive. Il Consiglio federale ha convalidato questa prova dello smaltimento per tutte le categorie di scorie, affermando in questo modo che le scorie radioattive possono essere depositate a lungo termine in strati geologici profondi nel pieno rispetto della sicurezza.

La prova dello smaltimento è stata richiesta per la prima volta con il decreto federale del 6 ottobre 1978 sulla legge sull'energia federale. Nel 1988 il Consiglio federale ha approvato la prova dello smaltimento per scorie debolmente e mediamente radioattive. La Nagra ha fornito questa prova basandosi su un deposito nella marna dell'Oberbauenstock (Cantone di Uri).

A fine 2002, la Nagra ha presentato la richiesta della prova dello smaltimento per le scorie altamente radioattive. La richiesta era basata sull'argilla opalina nel Weinland zurighese (oggi Zurigo nordest). Nel 2006 il Consiglio federale ha approvato questa prova dello smaltimento.

Documenti

Scheda informativa Prova dello smaltimento: elementi costitutivi e valore

Prova dello smaltimento

ID: 361
https://www.bfe.admin.ch/content/bfe/it/home/approvvigionamento/energia-nucleare/scorie-radioattive/smaltimento--basi/prova-dello-smaltimento.html