Inizio zona contenuto

Inizio navigatore

Fine navigatore



Vigilanza e sicurezza

La Divisione Vigilanza e sicurezza (ASI) si occupa di tutti i compiti dell'Ufficio legati alla gestione della sicurezza e dei rischi nonché alla vigilanza. Pianifica la verifica annuale delle istituzioni esterne cui è affidata la gestione dei contributi federali e sviluppa ulteriormente le basi concettuali per la gestione dei rischi. Attua le strategie nazionali per la protezione delle infrastrutture critiche e per la lotta contro i cyber-rischi nel settore dell'energia. Con la messa in opera di un nucleo di gestione delle emergenze, delle crisi e della continuità di approvvigionamento, consente all'Ufficio di svolgere i suoi compiti anche in situazioni eccezionali.

La Divisione è responsabile anche della sicurezza costruttiva, della sorveglianza e della pianificazione delle misure di emergenza degli oltre 200 grandi sbarramenti svizzeri sottoposti direttamente alla vigilanza della Confederazione. Nel contempo, assicura l'alta vigilanza sugli impianti di accumulazione sottoposti alla sorveglianza dei Cantoni. Nel settore dei rischi tecnici, inoltre, la Divisione sorveglia la costruzione e l'esercizio degli impianti di trasporto in condotta (gas naturale, petrolio) sottoposti direttamente alla vigilanza della Confederazione e, nel contempo, assicura l'alta vigilanza sugli impianti di trasporto in condotta sottoposti alla sorveglianza dei Cantoni.

La Divisione è anche responsabile del controllo e della contabilità nazionali del materiale nucleare, nonché di attività di vigilanza e di compiti derivanti dagli accordi bilaterali e multilaterali della Svizzera nel settore della non proliferazione nucleare, del controllo dell'esportazione di materiale nucleare e del ciclo dei combustibili nucleari.

A questa Divisione dell'UFE è aggregata amministrativamente la Segreteria della Commissione federale per la sicurezza nucleare (CSN) con sede a Brugg (AG). L'ASI assicura infine la presidenza della commissione di coordinamento per l'Ispettorato degli impianti a corrente forte e la rappresentanza permanente dell'Ufficio nello Stato maggiore federale NBCN.

Ulteriori informazioni

Ispettorato federale degli oleo- e gasdotti
Commissione federale per la sicurezza nucleare CSN

Link

Centrale nazionale d'allarme - Lo Stato maggiore federale NBCN Dieses Symbol soll Sie darauf hinweisen, dass der Link auf eine externe Seite geleitet wird und Sie sich somit ausserhalb unseres Dienstes befinden und wir keinerlei Gewährleistung für folgende Inhalte geben können.
Ispettorato federale degli impianti a corrente forte (ESTI) Dieses Symbol soll Sie darauf hinweisen, dass der Link auf eine externe Seite geleitet wird und Sie sich somit ausserhalb unseres Dienstes befinden und wir keinerlei Gewährleistung für folgende Inhalte geben können.
Ultima modifica: 12.05.2015


Fine zona contenuto



http://www.bfe.admin.ch/themen/06252/index.html?lang=it