Inizio zona contenuto

Inizio navigatore

Fine navigatore



Misure di stabilizzazione 2009

Programmi di incentivazione in campo energetico nel quadro della seconda tappa delle misure di stabilizzazione

Nella sessione di marzo 2009, il Parlamento ha approvato le misure proposte dal Consiglio federale per sostenere l'economia svizzera (seconda tappa delle misure di stabilizzazione). A tale scopo, ha autorizzato un credito aggiuntivo di 710 milioni di franchi per il 2009. Una parte di questa somma, pari a 60 milioni di franchi, è destinata a tre programmi nel settore energetico.

I programmi sono stati avviati il 23 marzo 2009 dall'Ufficio federale dell'energia (UFE). Si potevano inoltrare le domande fino al 30 giugno 2009 o fino a esaurimento fondi. Tutti e tre i programmi hanno riscosso un grande successo: il numero dei progetti presentati è stato così elevato che dopo 10 settimane dall'avvio dei programmi tutti i mezzi finanziari a disposizione erano già stati assegnati e non potevano più essere presi in considerazione ulteriori progetti.

Programma d’incentivazione per nuovi impianti fotovoltaici
Programma d’incentivazione per la sostituzione di riscaldamenti elettrici ad accumulazione
Programma d’incentivazione di progetti relativi a sistemi di teleriscaldamento

Ulteriori informazioni

Comunicato stampa del 2 settembre 2010 – Bilancio positivo per le misure di stabilizzazione: entrano in servizio 46 reti di teleriscaldamento alimentate con energie rinnovabili
Comunicato stampa del 2 luglio 2009 – Grande successo dei programmi d'incentivazione in campo energetico nel quadro della seconda tappa delle misure di stabilizzazione
Ritorna alla pagina Politica energetica
Ultima modifica: 02.09.2010


Fine zona contenuto




http://www.bfe.admin.ch/themen/03644/index.html?lang=it