Inizio zona contenuto

Inizio navigatore

Fine navigatore



Scadenzario

Un deposito per le scorie debolmente e mediamente radioattive sarà disponibile ca. nel 2050, mentre per quello destinato alle scorie altamente radioattive si dovrà attendere fino al 2060 (circa). Ecco i momenti fondamentali:

Piano settoriale Parte concettuale gennaio – aprile 2007 Audizione sulle regole di selezione dei siti di ubicazione (Piano settoriale dei depositi in strati geologici profondi, Parte concettuale).
aprile 2008 Il Consiglio federale approva le regole di selezione (Piano settoriale dei depositi in strati geologici profondi, Parte concettuale).
Attuazione 2008 – ca. 2027 Tre tappe per la ricerca dell'ubicazione, come stabilito nella Parte concettuale. Alla fine della terza tappa la Nagra inoltra le domande di autorizzazione di massima per i depositi in strati geologici profondi.
ca. 2027 Il Consiglio federale decide i siti per i depositi in strati geologici profondi (autorizzazione di massima).
ca. 2028/29 Approvazione da parte del Parlamento della decisione assunta dal Consiglio federale. A livello nazionale si può ricorrere al referendum.
Costruzione   Indagini supplementari, costruzione di una galleria d'accesso compresa esplorazione del sottosuolo, realizzazione ed esercizio del laboratorio sotterraneo nel sito e procedura di rilascio della licenza di costruzione e d'esercizio per depositi in strati geologici profondi.
SDM1) ca. 2050
SAA2) ca. 2060
Messa in esercizio

1)SDM: Scorie debolmente e mediamente radioattive: sono prodotte in seguito all'attività e al successivo smantellamento delle centrali nucleari, ma anche da applicazioni della medicina, dell'industria e della ricerca.

2)SAA: Scorie altamente radioattive: comprendono elementi combustibili esausti e prodotti di fissione vetrificati provenienti dal ritrattamento.

Documenti utili

Newsletter Tiefenlager No 12 (aprile 2014)

Ulteriori informazioni

Programma di gestione delle scorie
Il vostro interlocutore: Seraina Branschi
Ultima modifica: 15.04.2014


Fine zona contenuto





http://www.bfe.admin.ch/radioaktiveabfaelle/01277/01308/index.html?lang=it