Inizio zona contenuto

Inizio navigatore

Fine navigatore



Finanziamento

I produttori di scorie radioattive hanno l'obbligo di assumersi i costi derivanti dallo smaltimento di tali scorie (principio di causalità). Gli esercenti delle centrali nucleari sono responsabili delle scorie provenienti dall'energia nucleare, la Confederazione di quelle provenienti dalle applicazioni della medicina, dell'industria e della ricerca.
I costi di smaltimento che insorgono durante l'esercizio delle centrali nucleari vengono pagati correntemente dagli esercenti. Questi costi sono dovuti, ad esempio, ad attività di ricerca e preparazione, ritrattamento di elementi di combustibile esausti, allestimento del deposito intermedio centrale, acquisto di contenitori di trasporto e di stoccaggio.
Il finanziamento dei costi per la disattivazione delle centrali nucleari dismesse e lo smaltimento delle scorie radioattive sarà assicurato dal Fondo di disattivazione e dal Fondo di smaltimento per gli impianti nucleari.

Link

Fondo di disattivazione per impianti nucleari e Fondo di smaltimento per centrali nucleari STENFO Dieses Symbol soll Sie darauf hinweisen, dass der Link auf eine externe Seite geleitet wird und Sie sich somit ausserhalb unseres Dienstes befinden und wir keinerlei Gewährleistung für folgende Inhalte geben können.
Il vostro interlocutore: Rosalia Zeller-Mejia
Ultima modifica: 09.08.2017


Fine zona contenuto





http://www.bfe.admin.ch/radioaktiveabfaelle/01274/01280/01287/index.html?lang=it