Inizio zona contenuto

Inizio navigatore

Fine navigatore



Categorie di scorie

Fondamentalmente viene fatta distinzione tra scorie altamente radioattive e scorie debolmente e mediamente radioattive. In base alla categoria di scorie, l'arco temporale da considerare per garantire la sicurezza va dalle decine di migliaia fino a un milione di anni. Per ogni categoria di scorie si prevede un deposito in strati geologici profondi.
Categorie di scorie
Categorie di scorie Gli esercenti delle centrali nucleari sono responsabili delle scorie provenienti dall'energia nucleare, la Confederazione di quelle provenienti dalle applicazioni della medicina, dell'industria e della ricerca.
Le scorie altamente radioattive sono costituite da prodotti di fissione provenienti dalle centrali nucleari. Per la produzione di energia elettrica nelle centrali nucleari si ricorre a elementi di combustibile contenenti uranio, ovvero barre di combustibile, che possono essere usati per 4 – 6 anni. Dopo di che, le barre "esauste" diventano una scoria.

Le scorie debolmente e mediamente radioattive sono composte da rifiuti provenienti dalle centrali nucleari in esercizio (per es. indumenti protettivi, macchine, acqua di lavaggio) e dal loro smantellamento, ma anche da medicina, industria e ricerca (compreso lo smantellamento e lo sgombero degli impianti di ricerca).

Ulteriori informazioni

Catena di gestione
Immagazzinamento
Il vostro interlocutore: Seraina Branschi
Ultima modifica: 30.11.2011


Fine zona contenuto





http://www.bfe.admin.ch/radioaktiveabfaelle/01274/01280/01284/index.html?lang=it