Inizio zona contenuto

Inizio navigatore

Fine navigatore



I vincitori del premio Watt d’Or 2008

Sono stati nominati i vincitori del premio Watt d'Or 2008! L'8 gennaio 2008, nel quadro della manifestazione per l'anno nuovo dell'Ufficio federale dell'energia UFE, a Berna, sono stati premiati i progetti più interessanti. A pari merito vi sono:

Categoria Società

Commune di Coldrerio
"Coldrerio – sostenibilità in un piccolo Comune"
Da alcuni anni Coldrerio è governata da un Esecutivo giovane, determinato e orientato al futuro. Con entusiasmo affronta le questioni energetiche e ambientali che interessano il Comune di 2600 anime. I risultati sono sotto gli occhi di tutti. E fanno addirittura guadagnare a Coldrerio il Watt d'Or 2008 nella categoria Società.

Categoria Tecnologie energetiche e Energie rinnovabili

Tegra Holz & Energie AG
Tegra Holz & Energie AG per l'impianto energetico a biomassa "Domat/Ems"
Anticipando le tendenze future, Christian Welte e Orlando Jäger hanno realizzato a Domat/Ems un impianto energetico a biomassa che, nella configurazione finale, sarà il più grande dell'Europa centrale. La Tegra AG, fondata nel 2004, produce da due anni energia a partire da resti di legname. Nell'aprile 2007 è stato messo in esercizio il blocco n. 2, che rifornisce di vapore di processo il gruppo chimico EMS.

Categoria Mobilità a basso consumo energetico

Eurobus Gruppe und Carrosserie Hess AG
Carrosserie Hess AG di Bellach per l'autobus ibrido "Hybridbus LighTram 3" e l'impresa di trasporti pubblici Eurobus di Windisch per l'impiego di un autobus ibrido nei trasporti pubblici
Dopo le automobili, anche i trasporti pubblici scoprono la tecnologia ibrida. Due ditte svizzere pioniere in questo settore sono state insignite del premio Watt d'Or 2008 nella categoria Mobilità a basso consumo energetico. La Hess AG di Bellach presso Soletta, attiva da più di cento anni, ha ideato un autosnodato doppio ibrido che intende immettere presto sul mercato. L'impresa di trasporti pubblici Eurobus di Windisch, nel Cantone di Argovia, impiega a Lenzburg il primo autobus ibrido mai messo in circolazione in  Svizzera.

Categoria Edifici

Viridén + Partner AG
Viridén + Partner AG di Zurigo per la ristrutturazione di un edificio alla Magnusstrasse 28
In soli sei mesi lo studio di architetti Viridén + Partner ha risanato e ingrandito una palazzina plurifamiliare ormai fatiscente nel distretto urbano n. 4 della città di Zurigo.  Anche se soggiace alle condizioni poste dalla tutela deli monumenti storici, l'edificio offre maggiore spazio abitativo e raggiunge lo standard Minergie delle nuove costruzioni.
Conrad Lutz Architecte Sàrl
Conrad Lutz Architecte Sàrl di Givisiez per i suoi uffici verdi ("Green-Offices")
I "Green Offices" a Givisiez, presso Friburgo, sono il primo edificio amministrativo in Svizzera che rispetta il severo standard Minergie-P, poiché è stato costruito in modo ecologico e pulito. L'architetto che li ha realizzati è stato quindi premiato con Il Watt d'Or 2008 nella categoria Edifici.

Premio speciale della giuria

Familie Jenni
Josef Jenni, titolare della ditta Jenni Energietechnik AG di Oberburg presso Burgdorf per il suo impegno a favore dell'energia solare
Il cinquantaquattrenne Josef Jenni è imprenditore, ambientalista, sperimentatore e pioniere della prima ora nel settore dell'energia solare. Ha ricevuto il premio speciale della giuria Watt d'Or in riconoscimento del suo lungo impegno a favore di questa fonte energetica. Questo premio va ad aggiungersi ai molti altri già ottenuti nel corso della sua attività.

Documenti utili

Conferenze Dr. Walter Steinmann e Ambasciatore Dr. Michael Reiterer
Laudatio 2008
Foto della consegna dei premi l’8 gennaio 2008
Numero speciale energeia dedicato al concorso Watt d’Or 2008

Ulteriori informazioni

Comunicato stampa premiazione Watt d’Or 2008
Ultima modifica: 08.01.2008


Fine zona contenuto




http://www.bfe.admin.ch/org/00483/00638/01724/01725/index.html?lang=it