Inizio zona contenuto

Inizio navigatore

Fine navigatore



Obiettivi del programma / piani direttivi

Concezione

Ogni quattro anni, in collaborazione con l'UFE, la CORE elabora il piano direttore per la ricerca energetica della Confederazione. In base a tale piano viene preparato un piano dettagliato per il programma di ricerca Idrogeno, che la CORE approva come strumento di lavoro e di pianificazione per il corrispondente periodo. L'obiettivo a lungo termine del programma Idrogeno è la promozione dello sviluppo delle tecnologie necessarie per una futura economia dell'idrogeno. Il programma mira ad un collegamento ottimale delle competenze esistenti in Svizzera nel campo della ricerca sull'idrogeno e cerca di armonizzarle con le attività compiute all'estero. Sussiste infatti un grosso fabbisogno di ricerca nell'ambito dei materiali. Il programma Idrogeno persegue inoltre l'obiettivo di realizzare a lungo termine impianti pilota e di dimostrazione operativi.

Per il periodo 2008 – 2011, i progetti principali mirano al raggiungimento dei seguenti obiettivi scientifici:

Produzione dell'idrogeno

La scissione dell'acqua mediante cella fotoelettrochimica (PEC), eseguita per la prima volta in Svizzera, è una delle priorità della ricerca finalizzata alla produzione di idrogeno. In questo ambito è ancora necessario risolvere in particolare alcuni problemi legati allo sviluppo dei materiali. Le competenze dei ricercatori svizzeri in materia sono riunite nella rete PECHouse del Politecnico federale di Losanna. I materiali su cui si concentrano le attività sono i fotoanodi di ematite (Fe2O3), ossidi misti mesoporosi quali materiali portatori di sistemi di fotoanodi e nuovi materiali conduttori nanocristallini con superfici estese.

Stoccaggio dell'idrogeno

Le principali attività di ricerca in questo campo si concentrano sugli idruri metallici. L'idrogeno può essere immagazzinato in determinate leghe metalliche in modo efficace, a lungo termine e senza perdite. Questo tipo di stoccaggio è molto sicuro, tuttavia la densità di stoccaggio in relazione alla massa è elevata rispetto ad altre tecnologie di stoccaggio.

Documenti utili

Piano della ricerca energetica della Confederazione
Piano direttore per la ricerca sull'idrogeno 2008 – 2011

Ulteriori informazioni

Organizzazione e contatti della ricerca energetica
Ricerca energetica nell’Ufficio federale dell’energia
Il vostro interlocutore: Stefan Oberholzer
Ultima modifica: 14.11.2012


Fine zona contenuto





http://www.bfe.admin.ch/forschungwasserstoff/02333/02464/index.html?lang=it