Inizio zona contenuto

Inizio navigatore

  • Home
    • > Progetti di costruz...

Fine navigatore



Progetti di costruzione di terzi

Secondo l'art. 28 della legge sugli impianti di trasporto in condotta, la costruzione e la modifica di edifici e impianti di terzi può essere autorizzata unicamente previo consenso dell'Ufficio federale dell'energia (UFE).

L'UFE ha delegato tale compito all'IFO, motivo per cui l'Ispettorato può autorizzare i progetti di costruzione di terzi.

In linea di massima sono soggette ad autorizzazione tutte le attività svolte a una distanza inferiore a dieci metri dalla condotta o a 30 metri da un impianto accessorio. Rientrano in questa categoria lavori permanenti e temporanei oppure modifiche importanti a impianti esistenti. I lavori possono interessare nuovi edifici, la manutenzione stradale, le condotte industriali, tendoni, eventi ricreativi ecc. Informazioni dettagliate al riguardo sono pubblicate sulla scheda informativa qui di seguito oppure fornite dagli esercenti della condotta interessata.

Le domande di autorizzazione per le attività menzionate devono essere inoltrate all'esercente della condotta interessata oppure alla Segreteria dell'IFO.

Documenti utili

Scheda informativa: Costruzioni nel perimetro di una condotta (in tedesco)
Il vostro interlocutore: Ispettorato federale degli oleo- e gasdotti
Ultima modifica: 19.09.2012


Fine zona contenuto





http://www.bfe.admin.ch/eri/05215/index.html?lang=it