Inizio zona contenuto

Inizio navigatore

Fine navigatore



Controllo del tracciato

Tutte le condotte devono essere controllate regolarmente; almeno ogni due settimane l'esercente effettua un controllo visivo a piedi, in auto o in elicottero.

Ogni tre anni un ispettore dell'IFO accompagna l'esercente durante un tale controllo, volgendo particolare attenzione ai seguenti aspetti:

  • sono stati costruiti nuovi edifici o vi sono altre costruzioni di terzi nel perimetro di protezione della condotta?
  • è stata modificata l'utilizzazione del perimetro, vi sono ripercussioni sulla condotta?
  • si constatano anomalie topografiche lungo la condotta (frane ecc.)?
  • le marcature del tracciato rispettano l'attuale normativa?
  • in quale stato si trovano gli oggetti sensibili (incroci stradali, gallerie, ponti di sostegno per tubi ecc.)?

Il controllo del tracciato si conclude con la compilazione di un rapporto di controllo.

Il vostro interlocutore: Ispettorato federale degli oleo- e gasdotti
Ultima modifica: 19.09.2012


Fine zona contenuto





http://www.bfe.admin.ch/eri/05211/05219/05225/index.html?lang=it