Inizio zona contenuto

Inizio navigatore

  • Home
    • > Altri affari

Fine navigatore



Altri affari

Panoramica del mercato dell’energia elettrica dopo il 2020

Il rapporto funge da base per la discussione sulla possibile configurazione a lungo termine del mercato dell'energia elettrica svizzero. Oltre all'ampliamento sostenibile sotto il profilo economico delle energie rinnovabili, alla riduzione del consumo energetico, all'aumento dell'efficienza energetica e al raggiungimento degli obiettivi di politica climatica, è di importanza centrale anche il mantenimento dell'approvvigionamento di energia sul lungo periodo.
Panoramica del mercato dell’energia elettrica dopo il 2020

Strategia Reti elettriche

La Strategia energetica e la conseguente trasformazione del sistema energetico pone nuovi requisiti anche alle reti elettriche. Le attuali reti elettriche devono essere ampliate e ammodernate per poter far fronte alla maggiore irregolarità nell'immissione di energia elettrica dovuta allo sviluppo dell'energia eolica e solare. Molte linee, inoltre, hanno ormai raggiunto un'età tale da renderne necessaria la sostituzione, indipendentemente dalla Strategia energetica. Con la Strategia Reti elettriche, quindi, il Consiglio federale intende creare le condizioni quadro giuridiche per uno sviluppo delle reti tempestivo e commisurato al fabbisogno, al fine di garantire la sicurezza di approvvigionamento. Il 13 aprile 2016 il Consiglio federale ha sottoposto al Parlamento un progetto di legge in questo senso. Il dibattito parlamentare sul progetto è attualmente in corso.
Strategia Reti elettriche
Deliberazioni parlamentari: Trasformazione e ampliamento delle reti elettriche Dieses Symbol soll Sie darauf hinweisen, dass der Link auf eine externe Seite geleitet wird und Sie sich somit ausserhalb unseres Dienstes befinden und wir keinerlei Gewährleistung für folgende Inhalte geben können.

Ricerca energetica

Nell'ambito della Strategia energetica 2050 il Parlamento ha autorizzato la creazione e l'esercizio di otto centri di competenza nazionali (Swiss Competence Centers for Energy Research, SCCER) volti a rafforzare, tra il 2013 e il 2020, la ricerca applicata in ambito energetico presso le scuole universitarie e le scuole universitarie professionali. Sono stati inoltre incrementati i fondi a disposizione dell'Ufficio federale dell'energia (UFE) per i progetti pilota e di dimostrazione, è stato lanciato un programma di promozione dei progetti faro (scadenza prevista nel 2020), sono stati stanziati altri fondi per la promozione dei progetti della CTI per il periodo 2013-2020 e sono stati avviati due Programmi di ricerca nazionale (PRN) del Fondo nazionale svizzero (FNS) in ambito di "svolta energetica" e "gestione del consumo energetico", che si concluderanno entrambi nel 2019.
Swiss Competence Centers for Energy Research (SCCER) Dieses Symbol soll Sie darauf hinweisen, dass der Link auf eine externe Seite geleitet wird und Sie sich somit ausserhalb unseres Dienstes befinden und wir keinerlei Gewährleistung für folgende Inhalte geben können.
Programma pilota, di dimostrazione e Programma faro
Programme national de recherche "Virage énergétique" (PNR 70) Dieses Symbol soll Sie darauf hinweisen, dass der Link auf eine externe Seite geleitet wird und Sie sich somit ausserhalb unseres Dienstes befinden und wir keinerlei Gewährleistung für folgende Inhalte geben können.
Programme national de recherche "Gérer la consommation d’énergie" (PNR 71) Dieses Symbol soll Sie darauf hinweisen, dass der Link auf eine externe Seite geleitet wird und Sie sich somit ausserhalb unseres Dienstes befinden und wir keinerlei Gewährleistung für folgende Inhalte geben können.
Il vostro interlocutore: Ufficio federale dell'energia
Ultima modifica: 26.09.2017


Fine zona contenuto





http://www.bfe.admin.ch/energiestrategie2050/06449/index.html?lang=it