Inizio navigazione principale


SvizzeraEnergia - Logo

Fine navigazione principale


Inizio zona contenuto

Inizio navigatore

  • Home
    • > SvizzeraEnergia

Fine navigatore



SvizzeraEnergia

Energico

Nuovo sito Internet SvizzeraEnergia: www.svizzeraenergia.ch!

News
[ Ufficio federale dell'energia ]
Analogamente all'UE, dal 1° luglio 2012 sono in vigore anche in Svizzera prescrizioni sulle emissioni di CO2 per le automobili nuove. Entro il 2015 gli importatori elvetici avrebbero dovuto ridurre in media a 130 g/km le emissioni di CO2 delle automobili immatricolate per la prima volta nel nostro Paese. In caso contrario avrebbero dovuto pagare una sanzione. Nel 2015, sono state pronunciate sanzioni per una somma complessiva di 12,6 milioni di franchi.

[ Ufficio federale dell'energia ]
In Svizzera le automobili immatricolate per la prima volta nel 2015 hanno consumato in media 584 litri di equivalenti benzina ogni 100 chilometri, ovvero il 4,4 per cento in meno rispetto al 2014 (6,11 l/100 km). Anche le emissioni medie di CO2 delle automobili nuove sono calate del 4,9 per cento, attestandosi a 135 g CO2 al chilometro (2014: 142 g CO2/km). Tale riduzione si deve, in particolare, al costante aumento della quota dei veicoli elettrici nella flotta delle automobili nuove.

[ Ufficio federale dell'energia ]
Nel 2016 si svolgeranno per la settima volta gare pubbliche finalizzate al risparmio di energia elettrica nel settore industriale, dei servizi e nelle economie domestiche. I risultati della prima gara pubblica per progetti sono noti: 38 i progetti hanno ottenuto complessivamente 6,2 milioni di franchi di contributi volti a risparmiare energia elettrica per quanto possibile in modo economico e sostenibile. Il 13 giugno 2016 l'Ufficio federale dell'energia (UFE) lancerà la seconda gara pubblica per progetti.

[ Ufficio federale dell'energia ]
SvizzeraEnergia è in tournée con l'ENERGY CHALLENGE 2016 in nove Città dell'energia. Dal 15 al 18 giugno il roadshow farà tappa a Lucerna, dove "ambasciatori dell'energia" come Heidi Happy e Marco Fritsche si sottoporranno a sfide e inviteranno il pubblico a entrare in contatto con l'energia, e a risparmiarla, attraverso attività ludiche.

[ Ufficio federale dell'energia ]
In molte regioni del Paese, il vento soffia con tanta forza e regolarità da poter essere sfruttato per la produzione di energia elettrica, come si evince dal nuovo atlante eolico svizzero elaborato su incarico dell'Ufficio federale dell'energia. L'atlante, che fornisce informazioni sulla direzione e la forza del vento in ogni località svizzera, con una rappresentazione di 100x100 metri su cinque diverse sezioni di altezza dal suolo, costituisce un importante strumento di pianificazione per i Cantoni e gli investitori che puntano a un ulteriore potenziamento dell'energia eolica.

[ Il Consiglio federale ]
A livello mondiale, quello del Cleantech è un mercato in piena espansione, sul quale molte imprese svizzere riescono sempre più a posizionarsi con successo. Per il conseguimento di questo risultato, un importante contributo è stato dato dalla strategia per l'efficienza delle risorse approvata nel 2011 dal Consiglio federale. Con il Masterplan Cleantech, la Confederazione ha definito il proprio ruolo di precursore, che riunisce le forze e crea sinergie tra gli operatori del settore scientifico, economico, amministrativo e politico. La riuscita di tale intento si evince dal rapporto di attuazione, del quale il Collegio ha preso atto nel mese di maggio del 2015. In seguito a una nuova analisi della situazione, ha stabilito in data odierna di non proseguire il Masterplan come progetto a sé stante, bensì di portare avanti le misure attualmente in corso nell'ambito di altre strategie (tra le quali figurano il rapporto Economia verde e la Strategia per uno sviluppo sostenibile). L'Ufficio federale dell'energia resta il principale punto di riferimento per le questioni riguardanti il settore del Cleantech e assume la funzione di coordinamento all'interno dell'Amministrazione federale.

[ Ufficio federale dell'energia ]
La ENERGY CHALLENGE 2016 ha ufficialmente preso il via. Attraverso un linguaggio moderno, il ricorso ai nuovi media e il supporto di celebrità di casa nostra il programma SvizzeraEnergia si rivolge direttamente all'intera popolazione. L'idea di fondo è quella di trasmettere in modo ludico alcune conoscenze sul mondo dell'energia e di coinvolgere il maggior numero di persone possibile.

Prossime comunicazioni
Ultima modifica: 25.10.2011


Fine zona contenuto




http://www.bfe.admin.ch/energie/index.html?lang=it