Inizio zona contenuto

Inizio navigatore

Fine navigatore



Comunicati stampa 2018


18.01.2018   
[ Ufficio federale dell'energia ]
L'Ufficio federale dell'energia (UFE) è alla ricerca di iniziative energetiche sorprendenti, innovative e all'avanguardia (tecnologie, prodotti, apparecchi, impianti, servizi, strategie, edifici e progetti territoriali finalizzati all'efficienza energetica) per l'assegnazione del prestigioso riconoscimento Watt d'Or 2019. In breve: siamo a caccia delle prestazioni energetiche migliori! Il termine di presentazione dei progetti è il 31 luglio 2018. Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito www.wattdor.ch.

11.01.2018   
[ Ufficio federale dell'energia ]
I vincitori del 2018 sono: Elektrizitätswerke des Kantons Zürich con Schréder Swiss SA (categoria «Tecnologie energetiche»), lstituto Paul Scherrer (IPS) con Energie 360° (categoria «Energie rinnovabili»), ABB Svizzera SA con Carrosserie HESS AG, Transports Publics Genevois, Services industriels de Genève e Office de Promotion des Industries et des Technologies (categoria «Mobilità efficiente»), Dietrich Schwarz Architekten AG (categoria «Edifici e spazio») e Services industriels de Genève con energo (premio speciale «Efficienza energetica»). Il trofeo Watt d'Or, che riproduce una palla di neve, sarà consegnato questa sera da un'illustre giuria presieduta dalla Consigliera agli Stati Pascale Bruderer Wyss. L'evento di gala, cui interverranno circa 700 rappresentanti centinaia di rappresentanti del settore energetico svizzero dal mondo della politica, dell'economia e della ricerca, si terrà presso il Centro congressi del Kursaal di Berna.

10.01.2018   
[ Il Consiglio federale ]
Nella sua seduta del 10 gennaio 2018 il Consiglio federale ha avviato la procedura di consultazione relativa alla revisione parziale dell'ordinanza sull'energia nucleare nonché alle modifiche dell'ordinanza sulla messa fuori servizio e dell'ordinanza sulle ipotesi di pericolo in materia di impianti nucleari, dell'ordinanza sulla radioprotezione e alla nuova ordinanza sulla responsabilità civile in materia nucleare, non ancora entrata in vigore. Scopo della revisione è disciplinare mediante norme più chiare l'analisi degli incidenti e la messa fuori servizio temporanea di centrali nucleari nonché lo stoccaggio per il decadimento di scorie radioattive provenienti da impianti nucleari. Il termine di consultazione scade il 17 aprile 2018.

09.01.2018   
[ Ufficio federale dell'energia ]
Il Quaternario è il periodo geologico più recente. Iniziato circa 2,5 milioni di anni fa, perdura tuttora. Nell'ambito della ricerca dei siti idonei per il deposito delle scorie nucleari in strati geologici profondi, la Società cooperativa nazionale per lo smaltimento delle scorie radioattive (Nagra) vuole studiare meglio questo strato di materiale incoerente. Per mezzo di particolari trivellazioni del suolo vengono prelevati campioni di terreno, denominati in gergo tecnico "carote", che possono fornire informazioni sui processi di erosione e sull'attività tettonica del passato. Il 22 dicembre 2017 il Dipartimento federale dell'ambiente, dei trasporti, dell'energia e delle comunicazioni (DATEC) ha autorizzato la prima trivellazione in un terreno del Quaternario (NSG-Q 17-01) a Riniken (Cantone di Argovia). Quattro altre domande sono attualmente al vaglio.

Ritorna alla pagina Comunicati stampa
Ultima modifica: 01.01.2018


Fine zona contenuto




http://www.bfe.admin.ch/energie/00588/00589/06977/index.html?lang=it