Inizio zona contenuto

Inizio navigatore

Fine navigatore



La Svizzera partecipa alla 61ª Conferenza generale dell'Agenzia internazionale per l'energia atomica (AIEA)

Berna, 14.09.2017 - Dal 18 al 22 settembre 2017 si svolgerà a Vienna la 61ª Conferenza generale dell'Agenzia internazionale per l'energia atomica (AIEA). La delegazione svizzera sarà guidata da Walter Steinmann, ex Direttore dell'Ufficio federale dell'energia, al quale il Consiglio federale ha conferito il titolo di Segretario di Stato per la durata della Conferenza.

La delegazione svizzera sarà composta da rappresentanti dell'Ufficio federale dell'energia (UFE), dell'Ispettorato federale della sicurezza nucleare (IFSN), del Dipartimento federale degli affari esteri (DFAE) e del Dipartimento federale della difesa, della protezione della popolazione e dello sport (DDPS).

In occasione della Conferenza generale che inizia lunedì, la Svizzera intende impegnarsi in modo particolare sui temi della sicurezza nucleare e delle salvaguardie a livello mondiale. Oltre a discutere di aspetti materiali, la Conferenza generale deciderà anche in merito al budget 2018 dell'AIEA. Il contributo annuo della Svizzera ammonta a circa 5 milioni di franchi, che corrispondono all'1,1 per cento del bilancio ordinario complessivo dell'AIEA. Inoltre la Svizzera sostiene il fondo AIEA per la cooperazione tecnica con circa un milione di franchi all'anno.

L'Agenzia internazionale per l'energia atomica (AIEA) è il principale forum internazionale per la cooperazione scientifica e tecnica nell'ambito dello sfruttamento a scopi pacifici dell'energia nucleare. È stata fondata nel 1957 dalle Nazioni Unite come organizzazione autonoma e conta attualmente 168 Stati membri. La Svizzera è uno dei Paesi fondatori dell'AIEA.

Organi politici: Consiglio dei governatori e Conferenza generale

Il Consiglio dei governatori si riunisce cinque volte all'anno ed è composto da 35 membri: 13 nominati dal Consiglio dei governatori uscente e 22 dalla Conferenza generale. All'interno del Consiglio dei governatori la Svizzera si alterna con altri Paesi facenti parte del gruppo dell'Europa occidentale. L'ultima volta è stata membro di quest'organo nel periodo 2007-2010, rappresentata da Walter Steinmann. Il nuovo mandato è iniziato nel settembre 2014, al termine della 58ª Conferenza generale dell'AIEA, e durerà sino alla 61ª Conferenza generale che si terrà nel settembre 2017. La Svizzera è nuovamente rappresentata da Walter Steinmann.

La Conferenza generale è composta da tutti gli Stati membri e si riunisce una volta all'anno. Fra le altre cose, esamina il rapporto del Consiglio dei governatori relativo all'anno precedente e approva il bilancio nonché il programma e il preventivo dell'anno successivo.

Il Segretariato dell'AIEA, guidato dal Direttore generale Yukiya Amano e composto da oltre 2500 collaboratori, svolge le attività e i programmi approvati dagli organi politici. Il Segretariato ha sei divisioni principali: Cooperazione tecnica, Energia nucleare, Sicurezza nucleare, Scienze e applicazioni nucleari, Salvaguardie, Amministrazione. L'Agenzia si finanzia attraverso il budget ordinario e con contributi volontari degli Stati membri.

Per ulteriori informazioni:

Marianne Zünd, responsabile Comunicazione UFE
Tel. 058 462 56 75; 079 763 86 11
marianne.zuend@bfe.admin.ch

Editore:

Ufficio federale dell'energia
Internet: http://www.bfe.admin.ch

Altri rimandi:


http://www.bfe.admin.ch/energie/00588/00589/00644/index.html?lang=it