Inizio zona contenuto

Inizio navigatore

Fine navigatore



Avviata l'esposizione pubblica per il deposito nell'area Est del PSI (OSPA)

Berna, 27.01.2016 - L'Istituto Paul Scherrer (PSI) gestisce nella sua area Est (Comune di Würenlingen, Canton Argovia) il deposito federale intermedio per lo stoccaggio di scorie radioattive condizionate di competenza della Confederazione (scorie provenienti dalla medicina, dall'industria e dalla ricerca) e di scorie radioattive provenienti dalle attività di smantellamento degli impianti del PSI. Finché la Svizzera non disporrà di un deposito in strati geologici profondi per le scorie debolmente e mediamente radioattive, sarà necessario un nuovo edificio per lo stoccaggio intermedio delle scorie debolmente e mediamente radioattive già prodotte e di quelle di futura produzione. Per questo motivo il PSI ha presentato alla Confederazione una domanda per l'ottenimento di una licenza di costruzione e di esercizio. A partire da oggi, la domanda e la documentazione correlata sono depositate pubblicamente.

Nel maggio 2014, il PSI aveva presentato all'Ufficio federale dell'energia (UFE) una domanda per l'ottenimento di una licenza di costruzione e di esercizio per l'impianto nucleare "Deposito Est del PSI OSPA", situato nell'area Est dell'istituto di ricerca. Nei giorni scorsi la domanda è stata pubblicata negli organi ufficiali previsti dalla legge. La documentazione allegata alla domanda sarà esposta pubblicamente dal 27 gennaio al 25 febbraio 2016 presso la direzione dei lavori pubblici del Comune di Würenlingen. Durante il termine di esposizione pubblica, le persone interessate dal progetto possono presentare opposizione (art. 55 cpv. 1 LENu). Il DATEC è responsabile della decisione relativa alla domanda, presentata dal PSI, per l'ottenimento della licenza di costruzione e di esercizio. Secondo il calendario attualmente previsto, il DATEC emanerà la decisione nell'autunno del 2017.

Per ulteriori informazioni:

Marianne Zünd, responsabile Comunicazione UFE
tel. 058 462 56 75, 079 763 86 11
marianne.zuend@bfe.admin.ch

Editore:

Ufficio federale dell'energia
Internet: http://www.bfe.admin.ch



http://www.bfe.admin.ch/energie/00588/00589/00644/index.html?lang=it