Ufficio federale dell’energia UFE

Inizio selezione lingua

Inizio zona contenuto

Inizio navigatore

Fine navigatore



Modifica della legge sulle forze idriche e della legge sull'approvvigionamento elettrico in vigore dal 1° luglio 2012

Berna, 24.05.2012 - Il Consiglio federale ha fissato per il 1° luglio 2012 l'entrata in vigore della legge federale che modifica la legge sulle forze idriche e la legge sull'approvvigionamento elettrico, decisa dal Parlamento il 23 dicembre 2011.

La legge federale stabilisce chiaramente che le concessioni per lo sfruttamento delle forze idriche e quelle per l'utilizzazione del suolo pubblico in relazione alle reti elettriche possono essere rilasciate anche senza pubblica gara dalle autorità competenti. La legge sancisce inoltre che la procedura di rilascio deve essere trasparente e non discriminatoria.

La nuova legge è stata elaborata dalla Commissione dell'ambiente, della pianificazione del territorio e dell'energia del Consiglio nazionale (CAPTE-N), nel quadro dell'iniziativa "Evitare inutile burocrazia nel settore delle reti elettriche" (10.480).

Per ulteriori informazioni:

Marianne Zünd, portavoce UFE, Tel. 031 322 56 75, marianne.zuend@bfe.admin.ch

Editore:

Il Consiglio federale
Internet: http://www.admin.ch/br/index.html?lang=it
Segreteria generale DATEC
Internet: http://www.uvek.admin.ch/index.html?lang=it
Ufficio federale dell'energia
Internet: http://www.bfe.admin.ch



Ufficio federale dell’energia UFE
Formulario di contatto | Basi legali
http://www.bfe.admin.ch/energie/00588/00589/00644/index.html?lang=it