Inizio zona contenuto

Inizio navigatore

Fine navigatore



Nomina suppletiva nelle Commissioni amministrative per il Fondo di smaltimento delle scorie radioattive prodotte dalle centrali nucleari e per il Fondo per lo spegnimento di impianti nucleari

Berna, 12.03.2010 - Il Consiglio federale ha proceduto a una nomina suppletiva nelle Commissioni amministrative per il Fondo di smaltimento delle scorie radioattive prodotte dalle centrali nucleari e per il Fondo per lo spegnimento di impianti nucleari.

A seguito del ritiro, a fine dicembre 2009, di Peter Hirt (Alpiq Holding AG), per i rimanenti due anni del periodo amministrativo 2008-2011 il Consiglio federale ha nominato quale nuovo membro delle Commissioni il dott. Stephan W. Döhler, responsabile del settore Energia nucleare presso la Axpo Holding AG.

Le Commissioni sono ora composte dei seguenti nove membri: dott. Walter Steinmann (Presidente, Ufficio federale dell'energia), Kurt Rohrbach (Vicepresidente, BKW FMB Energie AG), Jacqueline Demierre, dott. Roland Hengartner, dott. Rolf Bösch (Axpo Holding AG), Herbert Niklaus (Axpo Holding AG), Nadine Probst (La Mobiliare), dott. Stephan W. Döhler (Axpo Holding AG) e Urs Eggenberger (AFF).

I due Fondi sono stati istituiti per coprire i costi di smaltimento delle scorie radioattive e degli elementi combustibili esausti nonché i costi per lo spegnimento degli impianti nucleari. Per ulteriori informazioni sui Fondi si consultino i siti Internet www.stilllegungsfonds.ch e www.entsorgungsfonds.ch.

Per ulteriori informazioni:

Marianne Zünd, portavoce UFE, tel. 031 322 56 75 / 079 763 86 11

Editore:

Dipartimento federale dell'ambiente, dei trasporti, dell'energia e delle comunicazioni
Internet: https://www.uvek.admin.ch/uvek/it/home.html


http://www.bfe.admin.ch/energie/00588/00589/00644/index.html?lang=it