Inizio zona contenuto

Inizio navigatore

Fine navigatore



Centesimo per il clima

Il 6 febbraio 2005 è entrato in vigore il Protocollo di Kyoto, con il quale anche la Svizzera si è impegnata a ridurre le emissioni dei gas ad effetto serra e, in particolare, le emissioni di CO2. Il 23 marzo 2005 il Consiglio federale ha deciso di raggiungere quest'obiettivo attraverso la seguente combinazione di misure:

  • da un lato, l'introduzione di una tassa sul CO2 applicata ai combustibili a partire dal 2008
  • dall'altro, il Consiglio federale vuole dare un'opportunità al centesimo per il clima applicato ai carburanti, proposta avanzata dal settore dell'economia. Se il centesimo per il clima non dovesse tuttavia dare i risultati auspicati entro il 2007, il Consiglio federale avrà la facoltà di introdurre una tassa sul CO2 applicata ai carburanti.

Gli introiti derivanti dal centesimo per il clima dovranno essere investiti nel commercio di emissioni e in progetti di protezione del clima in altri Paesi. Un'ulteriore parte degli introiti è destinata alle misure di protezione del clima realizzate in Svizzera.

Documenti utili

Rapporti

Ulteriori informazioni

Legge sul CO2

Link

DATEC: Dossier CO2 e clima Dieses Symbol soll Sie darauf hinweisen, dass der Link auf eine externe Seite geleitet wird und Sie sich somit ausserhalb unseres Dienstes befinden und wir keinerlei Gewährleistung für folgende Inhalte geben können.
Fondazione Centesimo per il Clima Dieses Symbol soll Sie darauf hinweisen, dass der Link auf eine externe Seite geleitet wird und Sie sich somit ausserhalb unseres Dienstes befinden und wir keinerlei Gewährleistung für folgende Inhalte geben können.
Ritorna alla pagina Politica energetica
Ultima modifica: 08.02.2012


Fine zona contenuto



http://www.bfe.admin.ch/energie/00572/00575/index.html?lang=it